Spese di spedizione gratuite per l'Italia per ordini sopra i 50 EUR

Condizioni di Vendita

Art. 1 Disposizioni generali

1.1 Le presenti condizioni generali, salvo eventuali deroghe specificatamente concordate per iscritto, disciplinano tutti gli attuali e futuri contratti di vendita tra le parti.

Art. 2 Formazione ed oggetto del contratto. Annullamento ordini

2.1 Ogni ordine impegna G&G SRL solo dopo la sua accettazione scritta. L’accettazione dell’ordine da parte di G&G SRL può consistere anche nella sua esecuzione.

2.2. L’ordine dell’acquirente costituisce proposta d’acquisto. Nessun ordine può essere annullato senza il consenso scritto di G&G SRL. In caso di annullamento degli ordini senza consenso scritto la G&G SRL si riserva anche la facoltà di richiedere il risarcimento del danno. G&G SRL si riserva la facoltà di annullare integralmente ovvero parzialmente gli ordini già accettati o di ritardarne la consegna.

Art. 3 Consegna e termini

3.1 I prodotti, se disponibili, verranno consegnati entro il termine di 3-5 giorni lavorativi (da 5 a 7 giorni lavorativi per Sardegna, Sicilia e Isole), e tali termini non sono da intendersi essenziali.

3.2 Le spese di spedizione saranno gratis per acquisti superiori a €50, per tutti gli altri acquisti ammontano a € 6.90 per l’Italia

3.3 Tutti i rischi concernenti i prodotti forniti da G&G SRL passeranno all’acquirente al momento della loro consegna al vettore.

3.4 G&G SRL in nessun caso potrà essere considerata responsabile nei confronti dell’acquirente per la perdita, il furto o i danni che si verifichino dopo la consegna al vettore.

3.5 Le consegne potranno in qualsiasi momento essere interrotte, sospese, o annullate dalla G&G SRL, senza alcun obbligo di risarcimento danni.

3.6 I termini di consegna si intendono solo indicativi e non perentori, riferiti a giornate lavorative decorrenti dalla data di arrivo alla sede della/e proposte d’ordine. Gli eventuali ritardi non possono dar luogo a risarcimento di danni né ad annullamento o riduzione dell’ordinazione e gli imprevisti, come scioperi, sospensioni di energia elettrica, incendi, difficoltà di trasporti, guasti alle macchine, difficoltà di rifornimento di materie prime, ecc., costituiscono casi di forza maggiore per la G&G SRL. In caso di mancata consegna della merce approntata, per ragioni non dipendenti dalla G&G SRL, decorreranno le spese di magazzinaggio per l’acquirente con esonero della G&G SRL da ogni responsabilità per incendio o danneggiamenti.

3.7 Nei casi di mancato ritiro l’acquirente sarà comunque tenuto al pagamento delle spese di giacenza e la G&G SRL avrà la facoltà di incaricare un vettore di fiducia al ritiro della merce a spese dell’acquirente.

Art. 4 Nuovi ordini – Integrazioni

4.1 Tutti gli ordini in aggiunta alla fornitura principale saranno sempre soggette alle presenti condizioni generali di vendita.

Art. 5 Prezzi

5.1 I prezzi si intendono IVA inclusa e sono quelli riportati sui listini vigenti al momento dell’ordine.

5.2 I prezzi, e gli sconti sono suscettibili di variazione senza obbligo di preavviso da parte di G&G SRL

5.3 Tutte le proposte d’ordine ricevute dopo l’avvenuta modifica dei listini, nonché le spedizioni programmate oltre i trenta giorni dalla comunicazione della variazione, sono soggetti ai nuovi prezzi.

Art. 6 Reclami e restituzioni

6.1 I reclami di qualsiasi genere dovranno essere documentati e fatti pervenire a mezzo lettera raccomandata direttamente alla sede della G&G SRL in Via Danubio 87/89 50019 Sesto F.no (FI) Il termine di scadenza per le restituzioni è di 1 mese dal ricevimento merce; tale termine è più favorevole rispetto ai soli 14 giorni previsti dalla normativa vigente

6.2 la G&G SRL si riserva il diritto di rifiutare le restituzioni inviate o comunicate oltre il termine, o quegli articoli che non presentino le condizioni di ricezione del prodotto.

6.3 Una volta autorizzato il rientro della merce, la G&G SRL invierà un corriere a ritirare il pacco entro 1-2 giorni lavorati. Gli articoli dovranno essere riconsegnati con l’imballo originale e accompagnati dallo scontrino fiscale,

6.3 Ogni altra forma di comunicazione dell’esistenza di vizi e/o difetti e/o mancanza di conformità della merce compravenduta non sarà idonea ad interrompere la decadenza di legge se non effettuata nelle forme previste ai superiori commi.

6.4 Una volta approvata la restituzione, l’acquirente riceverà l'importo pagato nella stessa modalità con cui hai effettuato l'acquisto.

6.5 La restituzione è sempre gratuita entro il termine sopra indicato.

6.6 Non saranno presi in esame quei reclami che pervenissero con modalità diverse da quanto sopra previsto.

6.7 L’eventuale accredito avrà corso solo dopo che la G&G SRL avrà autorizzato il ritiro, e ricevuto di ritorno la merce contestata e verificate le causali del reclamo stesso.
Qualora dall’analisi del materiale reso le causali del reclamo non fossero imputabili alla G&G SRL, l’acquirente non avrà diritto ad alcun accredito.

Art. 7 Pagamenti

7.1 I pagamenti non sono validi se non fatti direttamente alla G&G SRL.

7.2 I pagamenti non potranno mai essere sospesi, né ritardati – neppure in parte – per alcun titolo ed è precluso all’Acquirente di sollevare qualsiasi contestazione prima di aver correttamente adempiuto all’obbligazione di pagamento.

7.3 Qualsiasi ritardo o irregolarità nel pagamento dà a G&G SRL il diritto di sospendere le forniture o di risolvere i contratti in corso, anche se non relativi ai pagamenti in questione, nonché il diritto al risarcimento degli eventuali danni (compresi quelli di svalutazione della moneta). G&G SRL ha in ogni caso diritto – a decorrere dalla scadenza del pagamento, senza necessità di messa in mora- agli interessi legali, maggiorati di cinque punti.

7.4 Non è ammessa compensazione con eventuali crediti vantati dall’Acquirente nei confronti di G&G SRL se non dietro autorizzazione scritta della azienda stessa. In caso di mancato pagamento, anche solo parziale, G&G SRL ha la facoltà- a sua discrezione- di richiedere all’acquirente il pagamento dell’intero importo del contratto ovvero di dichiarare risolto il contratto con il diritto di ottenere la restituzione dei prodotti consegnati e di trattenere, a titolo di risarcimento danni, le somme sino a quel momento incassate, salva ogni altra azione per il maggior danno.